Liquido freni AP RACING Factory R Dot 5.1 - 0,5 lt
9,86

Factory R DOT 5.1 è raccomandato per circuiti freni e frizioni di tutte le auto, per i quali è specificato un fluido non a base di petrolio.
Adatto per applicazioni ad alte prestazioni, compresi i veicoli dotati di ABS ed ESP, è adatto per l'uso quotidiano su strada e pista.

Bottiglia da 500 ml

Punti di ebollizione "tipici".
- A secco 269°C
- Umido 187°C

Liquido freni AP RACING Radi-CAL R1 - 0,5 lt
12,07

Il liquido freni AP Racing Radi-CAL R1 è adatto a tutte le forme di motorsport ed è conforme alle specifiche FMVSS 116 DOT3 e compatibile con il magnesio, ma ha un punto di ebollizione più elevato rispetto ai normali liquidi freni destinati all'uso stradale.

Bottiglia da 500 ml

Punti di ebollizione "tipici".
- A secco 269°C
- Umido 151°C

Liquido freni AP RACING Radi-CAL R2 - 0,5 lt
31,39

Il liquido freni AP Racing Radi-CAL R2 ha un punto di ebollizione a secco superiore  a 300° C ed è stato sviluppato per applicazioni racing dove si raggiungono temperature elevate, ad esempio quando si utilizzano dischi in carbonio e dove sono richieste le massime prestazioni.
Occorre notare che prima di utilizzare il fluido 600, il liquido dei freni esistente deve essere scaricato completamente dal sistema frenante. Il sistema deve essere accuratamente lavato con nuovo liquido 600 Racing per poi essere completamente riempito.

Bottiglia da 0,5 lt.

Punti di ebolizione "tipici".
- A secco 312°C
- Umido 204°C

Liquido freni AP RACING Radi-CAL R3 - 0,5 lt
36,17

AP Racing Radi-CAL R3 ha un punto di ebollizione a secco di 320° C (608° F),20° C superiore rispetto ad alcuni altri marchi leader. AP Racing Radi-CAL R3 ha avanzate caratteristiche di resistenza all'umidità, bassi livelli di viscosità, bassi livelli di comprimibilità e soddisfa le specifiche DOT4.
PRF660 è adatto a tutti i livelli superiori del motorsport, dove si ragiungono temperature eccezionali.
Prima di utilizzare AP Racing Radi-CAL R3, il liquido dei freni esistente deve essere scaricato completamente dal sistema frenante. Il sistema deve essere accuratamente lavato con Radi-CAL R3 per poi essere riempito completamente.

Bottiglia da 500 ml

Punti di ebollizione "tipici".
- A secco 325°C
- Umido 204°C

Liquido freni AP RACING Radi-CAL R4 Racing - 0,5 lt
52,74

Radi-CAL ™ R4 è stato progettato per rispondere meglio di ogni altro prodotto alle frenate estreme ai massimi livelli di competizione.

R4 ha il più alto punto di ebollizione a secco fra tutti i liquidi freno da competizione attualmente disponibili: a 340° C (644° F)

Con una straordinaria resistenza al fading del pedale (causato dalla formazione di vapore acqueo) nelle condizioni più impegnative, consente una frenata più costante anche con temperature dei freni estreme. Il suo grado di lubrificazione migliorato rende il Radi-CAL ™ R4 anche meglio del PRF660, leader di mercato. Questo aiuta la vita delle parti metalliche in movimento del sistema frenante ed aumenta l'efficienza del sistema.
 
Nota:
R4 può essere miscelato con fluidi racing DOT3 e DOT4 ma per le massime prestazioni del prodotto il sistema di frenata deve essere accuratamente pulito con il fluido R4.

Bottiglia da 500 ml

Punti di ebollizione "tipico".
- A secco 340° C.
- Umido 204° C

Liquido freni CASTROL SRF - 1,0 lt
102,48

Appositamente studiato per l’uso intensivo da competizione.  Bottiglia da 1 litro.

Caratteristiche:
Adatto a tutti i tipi di sistemi frenanti a tamburo e disco.
- Punto di ebollizione a secco: 310° C
- Punto di ebollizione umido: 270° C

Liquido freni PAGID RBF - 0,5 lt
36,23

Il liquido freni RBF High Performance Racing di Pagid Racing è stato appositamente formulato per applicazioni racing, dove i sistemi frenanti operano costantemente a temperature molto elevate. Il punto di ebollizione a secco di 330° C (626° F) è estremamente elevato e garantisce la massima sicurezza contro la vaporizzazione.
Oltre alla protezione dalla vaporizzazione, il liquido freni RBF mantiene le sue eccellenti caratteristiche di viscosità, lubrificazione e compressione a temperature estreme, contribuendo a mantenere l'affidabilità e le prestazioni dell'impianto freni.